MPS credito al 103

MPS amplia offerta su Ecobonus 110% e altri bonus edilizi: novità per gestione pratiche e nei servizi di assistenza. i clienti potranno trasferire pro-soluto e a titolo definitivo a MPS il credito del corrispettivo in via anticipaton detrazione in cinque quote annuali, per quanto concerne il SuperBonus 110%. L’acquisto avverrà a 103 euro per ogni 110 euro di credito di imposta se il cedente è una persona fisica o un condominio; 101 euro per ogni 110 euro di credito di imposta se il cedente è un’impresa. Per i crediti d’imposta con detrazione in dieci quote annuali, l’acquisto avverrà a 80 euro per ogni 100 euro di credito d’imposta.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Superbonus 110%: le scadenze

il 30 giugno 2023, per gli istituti case popolari (IACP), che potranno però far slittare la scadenza a fine anno, cioè al 31 dicembre 2023, se hanno effettuato almeno il 60% degli interventi edilizi p

Superbonus 110%: chi paga l’amministratore

In merito al compenso dell’amministratore di condominio per l’espletamento delle pratiche/adempimenti necessari ai fini del superbonus 110%, c’è da dire che, come confermato nella circolare n° 30/E 20

Superbonus 110% prorogato al 2022 dal Parlamento

Via libera da Senato e Camera alla conversione in legge del decreto-legge sul fondo complementare del PNRR che prevede, tra i tanti provvedimenti, la proroga del Superbonus per condomini e IACP In sin