Fotovoltaico a terra

Con la risposta n 171 del 10 marzo 2021, l'Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori chiarimenti sulla fruizione del superbonus per l'installazione di impianti fotovoltaici.

Il tutto parte da un istante che intende realizzare all'interno di interventi di riqualificazione energeticia su un edificio unifamiliare anche, come intervento "trainato", un impianto fotovoltaico a servizio dell'abitazione, ma posizionato a terra su "un terreno comunque all'interno della proprietà dell'edificio" e non sul tetto dell'edificio oggetto dei lavori.

La risposta dell'Agenzia delle Entrate è positiva e fa riferimento a due specifiche normative che riguardano il superbonus

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sono prorogate di tre anni, fino al 31 dicembre 2024, le agevolazioni fiscali per: - il recupero del patrimonio edilizio (bonus ristrutturazioni del 50% su una spesa massima di 98mila euro per unità i

Lavori in edilizia libera, la Legge di Bilancio 2022 cancella l’obbligo di visto e asseverazione ai fini della cessione del credito.

Tra le tante misure della manovra, un capitolo molto atteso da tanti italiani è quello sui bonus casa. La legge di Bilancio è stata approvata dal CdM la scorsa settimana e deve ora passare l’esame del